Lang it
Come risparmiare energia con la domotica

Come risparmiare energia con la domotica

Come risparmiare energia con la domotica

La domotica o home automation negli ultimi anni è diventata sinonimo di sostenibilità e convenienza. Una casa con un impianto di domotica può affidarsi ad un sistema completamente automatizzato ed evitare i costi correlati alle nostre dimenticanze (es. spegnere le luci di una stanza prima di uscire) o a malfunzionamenti (con un monitoraggio continuo dei consumi).

Perché si risparmia energia con un impianto di domotica?

Abbiamo già parlato di come funziona la domotica , ma è bene ribadire che in ogni momento grazie ad un impianto domotico potremo conoscere con precisione i consumi energetici e gestirli in modo efficiente.

La domotica non è soltanto comodità e facilità di utilizzo, è un modo davvero concreto che porta risparmio energetico attraverso l’efficientamento energetico.

Risparmiare con la domotica: illuminazione e climatizzazione

In ambito residenziale la domotica è utilizzata soprattutto per la gestione dell’impianto elettrico e della climatizzazione.

  • Un impianto di domotica è in grado di riconoscere il numero di persone presenti in una stanza ed adeguare ad esse la climatizzazione: innalzare o abbassare la temperatura, regolare la velocità dell’aerazione e l’umidità dell’aria, spegnere i dispositivi se le finestre sono aperte, tenere traccia dei consumi energetici.
  • Nella gestione dell’impianto elettrico, invece, con la domotica si può produrre risparmio energetico attraverso diverse azioni: coordinando in modo autonomo il funzionamento degli elettrodomestici presenti nell’abitazione, spegnendo l’impianto elettrico di notte o se in casa non è presente nessuno, isolando e proteggendo la casa durante un evento atmosferico particolare (es. temporale con lampi e tuoni) e naturalmente gestendo e controllando tutta l’illuminazione

Domotica risparmio energetico

Grazie alla domotica, quindi, saremo in grado di gestire sistemi impiantistici che normalmente vengono concepiti e realizzati in modo indipendente. I vantaggi sono tantissimi, dall’aumentata qualità della vita al risparmio energetico, dalla maggiore sicurezza per beni e persone all’efficienza energetica.

Risparmiare con la domotica: ottimizzare un impianto fotovoltaico

Risparmiare energia con il fotovoltaico e la domoticaCon l’espressione Smart Grid si fa riferimento a un sistema di distribuzione intelligente dell’energia elettrica in grado di conoscere i consumi dei vari utenti e di gestirne l’approvvigionamento. Per esempio, se in una determinata zona ci fosse un sovraccarico energetico, questa energia verrebbe ridistribuita in altre zone secondo una logica di richiesta energetica, evitando interruzioni di fornitura e sprechi.

In futuro si tenterà di sostituire quindi l’attuale rete elettrica nazionale con una serie di Smart Grid per permettere una maggiore generazione ed ottimizzare l’uso delle reti per la trasmissione di energia elettrica, prodotta e venduta a costi minori.

In questo quadro, è utilissimo usare l’energia solare nel modo migliore e cioè con l’autoconsumo. L’energia elettrica prodotta dal proprio impianto fotovoltaico può essere perciò ottimizzata grazie alla domotica. Come? Usando in tempo reale l’energia prodotta. L’impianto domotico è in grado di regolare l’accensione della lavastoviglie, ad esempio, nel mezzo della giornata, ovvero quando c’è il maggior numero di ore di sole. In alternativa, la domotica può mettere in funzione gli elettrodomestici quando la corrente ha un costo inferiore.

Prodotti domotici: Atena Sistema Saydo

Per ottimizzare i consumi, aumentare l’efficientamento energetico e ridurre gli sprechi, uno dei prodotti a cui Armonica si affida è Saydo, il sistema di domotica di Atena. Questo sistema di home automation altamente affidabile e facile da utilizzare è composto da dispositivi tutti programmabili singolarmente. La tecnologia impiegata fa riferimento alla cosiddetta “intelligenza distribuita” perché ogni modulo lavora in autonomia garantendo la massima affidabilità.

Attraverso componenti modulari che dialogano tra loro è possibile costituire qualunque impianto, di piccolo, medio e alto grado di complessità, per rispondere a ogni esigenza abitativa. Saydo è in grado di controllare l’impianto anche da remoto: da tablet, palmare o cellulare è possibile perciò gestire tutte le funzioni associate: allarmi, luci, telecamere, clima, irrigazione, consumi.

 Domotica controllare e gestire da cellulare

 

Se vuoi implementare il tuo impianto tecnologico, installare un impianto domotico o semplicemente saperne di più su quali siano le possibilità per la tua abitazione e azienda, contattaci QUI oppure chiamaci al numero +39 011.6068260