Lang it
INSTALLAZIONE PANNELLI FOTOVOLTAICI: COSA C’È DA SAPERE

INSTALLAZIONE PANNELLI FOTOVOLTAICI: COSA C’È DA SAPERE

INSTALLAZIONE PANNELLI FOTOVOLTAICI: COSA C’È DA SAPERE

Se state pensando di fare installare un impianto fotovoltaico, ecco alcuni aspetti da considerare.

L’energia solare è pulita, inesauribile, sicura e non subisce oscillazioni di prezzo. Se si riuscisse a diffonderla capillarmente sul territorio si potrebbero ridurre notevolmente i costi nazionali. Un impianto ad energia solare è di facile installazione, la tecnologia ne da innegabili benefici e vantaggi ed anche i costi sono scesi nel corso degli anni. Per vivere in modo eco- sostenibile ed avere un considerevole risparmio in bolletta, installare un impianto fotovoltaico è una scelta giusta  ed etica per noi e per il pianeta in cui viviamo.

Impianto fotovoltaico: conviene?

L’installazione di pannelli fotovoltaici è un investimento che può sembrare inizialmente rilevante ma che genera benefici e risparmio. Quindi sì: conviene. La spesa viene ammortizzata nel giro di pochi anni (in media 8) perché a fronte di un costo iniziale le spese energetiche in bolletta vengono considerevolmente ridotte (e questo per tutta la vita o quasi).

impianto fotovoltaico

Quanto costa l’installazione di pannelli fotovoltaici?

Il tema dei costi relativi agli impianti solari è molto attuale, sia per la sempre maggiore diffusione del fotovoltaico (l’Italia è seconda nella classifica europea dopo la Germania) sia perché il fabbisogno energetico è aumentato e con esso i relativi costi.

In generale, per comprendere e districarsi tra le offerte e i prezzi degli impianti è necessario valutare alcuni fattori.  Le varie voci di costo dipendono innanzitutto dalla potenza dell’impianto: più è piccolo e maggiore sarà il prezzo di installazione e progettazione, ma minore quello dei pannelli (moduli). Al contrario, più un impianto solare è grande, minore sarà il costo relativo ai servizi e maggiore quello relativo ai moduli.

Il costo dei pannelli fotovoltaici incide sul totale per circa il 40/60%. Essi sono la componente più longeva dell’impianti e sono garantiti dai venti ai trent’anni.

Il costo della progettazione e dell’installazione, invece, incide circa per il 30% del totale per gli impianti più piccoli, per dimezzarsi (15%) per quelli più grandi. Queste voci sono molto rilevanti ai fini di un buon rendimento dell’impianto e della sua durata nel tempo: un impianto dimensionato e realizzato correttamente permette di produrre una quantità maggiore di energia e porta ad una riduzione dei tempi di ritorno dell’investimento sostenuto.

Le rimanenti voci di costo sono in genere sempre inferiori al 10% Comprendono l’inverter, le strutture di supporto dei moduli, cavi e quadri che rimangono, comunque, costi assolutamente minori.

installazione impianto fotovoltaico

Installazione pannelli fotovoltaici: come scegliere

  • Estetica: i moduli al silicio o a tecnologia ibrida sono apprezzati esteticamente per la loro colorazione uniforme;
  • Spazi: per ottimizzare al meglio gli spazi di solito si usano moduli al silicio monocristallino perché ad efficienza  superiore (maggiore potenza per unità di superficie). Se invece lo spazio non costituisce problema è indicato il silicio amorfo.
  • Produttività energetica: nei climi particolarmente caldi il silicio amorfo restituiscono migliori prestazioni energetiche.

Naturalmente il tipo di tecnologia impiegata influenza la produttività dei pannelli fotovoltaici e conseguentemente il tempo di ritorno dell’investimento.

Installazione pannelli fotovoltaici: vivere sostenibile

Per vivere davvero in modo sostenibile- oltre alle buone pratiche di risparmio energetico–  è necessario mirare quanto più possibile all’autoconsumo. È l’autoconsumo che permette di slegarsi parzialmente dai tradizionali fornitori di elettricità. Poiché un impianto (fotovoltaico tradizionale, senza sistemi di accumulo, ci permette di raggiungere al massimo un 30-35% di autoconsumo, è possibile acquistare un accumulatore di energia (batteria) per conservare la produzione in eccesso e utilizzarla quando necessario. In questo modo, l’autoconsumo può raggiungere anche il 90% della produttività dell’impianto).

Ricordiamo inoltre che fino al 31.12.2017 è confermata la detrazione IRPEF del 50% per coloro che installeranno un impianto fotovoltaico.

Se hai necessità si installare un impianto fotovoltaico per la tua casa o azienda o vuoi essere consigliato nella scelta di quello che più si adatta alle tue esigenze contattaci QUI o al numero 011.6068260